KARATE WADO RYU

Corsi di Karate a Roma per adulti e bambini

Il Wadō-ryū è uno stile giapponese di karate fondato nel 1934 dal Gran Maestro Hironori Otsuka.

Il suo nome significa “Scuola della Via della Pace” o “Scuola della Via dell’Armonia”. Al contrario della maggior parte degli stili di karate, che sono stati sviluppati ad Okinawa, il Wado Ryu è il primo stile di karate ad essere originario del Giappone.
Lo stile Wado Ryu pur trovando le sue origini nel Te di Okinawa, il Wado Ryu è uno stile in qualche modo a sé stante. La sua caratteristica principale è la fusione operata dal M. Otsuka tra lo Shindo Yoshin Ryu Jujitsu e il Rykyu Kenpo To-Te-Jitsu. Le posizioni sono molto alte, naturali, morbide e la distanza di combattimento è mediocorta.

Lo stile pone particolare attenzione alla mobilità, alla velocità e soprattutto alla fluidità delle tecniche con un uso sapiente del Taisabaki Caratteristica importante è inoltre l’ampio bagaglio di Jujitsu con lo studio approfondito di proiezioni (nage-waza), leve articolari (kansetsu waza), immobilizzazioni e strangolamenti (shime waza) che si accompagnano all’uso degli atemi waza (tecniche di percussione) derivati dal karate il cui scopo è quello di causare un trauma anatomico in zone sensibili del corpo umano per neutralizzare l’avversario nel modo più rapido possibile (con colpi alle articolazioni, al femore, all’inguine, alle ginocchia, alle fluttuanti, al fegato, alla gola, alle orecchie ecc.).

Al classico schema “attacco-paratacontrattacco” il maestro sostituì quello più efficace di “attacco- contrattacco” rifiutando dunque un contrasto cruento ma prediligendo, al contrario, l’evasione (Nagashi) e la schivata. Nei Kihon Kumite, infatti, che si possono definire la “summa” degli insegnamenti del maestro Otsuka, ritroviamo un concetto dinamico particolarissimo caratterizzato da: “schivata-contrattacco-proiezione(o sbilanciamento)” in un unico gesto tecnico. Osserviamo in ciò il principio di flessibilità (Ju) tipico del Jujitsu con l’adozione del principio di circolarità dell’Aikido. In tutto questo assume particolare importanza la rotazione delle anche.

Tutte le tecniche Wado, in sostanza, richiamano all’essenzialità della difesa secondo il principio “sei ryoku zen‘ yo” (massimo risultato con il minimo sforzo). Fondamentale importanza assume nello studio degli atemi il controllo della respirazione e della muscolatura mediante la contrazione soltanto al momento dell’impatto per tornare immediatamente alla decontrazione muscolare.
Sulla base del Rykyu Kenpo To-Te-Jitsu, Otsuka elaborò una serie di principi dinamici e di combattimento derivati dalla sua esperienza nel Jujitsu che fanno del Wado Ryu un eccellente sistema di difesa personale.

Questi principi possono essere riassunti in vari punti chiave:

Principio della flessibilità (Ju) attraverso tecniche di evasione e schivata
Principio del “sei ryoku zen‘ yo” (massimo risultato con il minimo sforzo)
Principio del ritorno dopo una tecnica di pugno (ikite) e di calcio (ikiashi)
Principio del Gosen-no-sen: nello stesso momento in cui si blocca l’attacco dell’avversario si contrattacca
Principio del Sensen-no-te: quando l’avversario cerca di attaccare prendendo l’iniziativa, viene bloccato, senza attendere la sua iniziativa e quindi attaccato prima che lo faccia lui.
Principi del movimento:

  • Nagasu (lasciar correre, rapidità dell’acqua)
  • Inasu (schivare, scivolare come una goccia di rugiada)
  • Noru (avvolgere)
  • Principio dello spostamento rapido e piccolo con posizioni raccolte e gambe meno statiche
  • Principio di circolarità dell’Aikido
LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdì
Esordienti Cadetti 11-14 anni
Sala 3
16:00 - 17:00
Esordienti Cadetti 11-14 anni
Sala 3
16:00 - 17:00
Fanciulli - Ragazzi 7-10 anni
Sala 3
17:00 - 18:00
Pulcini - Bambini 5-6 anni
Sala 3
17:00 - 18:00
Fanciulli - Ragazzi 7-10 anni
Sala 3
17:00 - 18:00
Pulcini - Bambini 5-6 anni
Sala 3
17:00 - 18:00
Adulti
Sala 3
20:30 - 22:00
Adulti
Sala 3
20:30 - 22:00
Adulti
Sala 3
20:00 - 22:00

Lunedì

  • Esordienti Cadetti 11-14 anni
    16:00 - 17:00
  • Fanciulli - Ragazzi 7-10 anni
    17:00 - 18:00
  • Adulti
    20:30 - 22:00

Martedì

  • Pulcini - Bambini 5-6 anni
    17:00 - 18:00

Mercoledì

  • Esordienti Cadetti 11-14 anni
    16:00 - 17:00
  • Fanciulli - Ragazzi 7-10 anni
    17:00 - 18:00
  • Adulti
    20:30 - 22:00

Giovedì

  • Pulcini - Bambini 5-6 anni
    17:00 - 18:00

Venerdì

  • Adulti
    20:00 - 22:00
No events available!

Vuoi allenarti alla Juvenia?

Ti aspettano decine di corsi e attività tra cui scegliere

Risparmia tempo

Prenota un appuntamento con un consulente

Nome e Cognome

Telefono

Messaggio
Autorizzo il trattamento dei dati personali ex art. 13 del Regolamento Generale UE sulla protezione dei dati personali n. 679/2016. Prima di inviare il modulo consulta la nostra informativa privacy.

Ti puoi iscrivere a partire dai 16 anni compiuti con il consenso scritto dei genitori, ma hai la possibilità di frequentare il corso Young Fit dai 12 anni compiuti.

Sono necessari il documento d’identità valido e il certificato medico.

Abbiamo abbonamenti che hanno validità di 1, 4, 12, 18 mesi e soluzioni con pacchetti ingressi.

La sospensione può essere concessa esclusivamente in caso di malattia o trasferimento lavorativo con prova documentale.

Abbiamo vari tipi di abbonamento proprio per scegliere quello più idoneo alle tue esigenze.

Abbigliamento sportivo, scarpe sportive pulite e asciugamano.

Nei giorni del 25 e 26 dicembre, 1 gennaio, Pasqua, agosto (breve periodo per vacanze estive). La Direzione si riserva di avvisare i soci per chiusure extra.

Al di fuori degli spogliatoi ci sono gli armadietti giornalieri e gratuiti per tutti gli abbonamenti. All’interno degli spogliatoi gli armadietti sono a pagamento per tutti i tipi di abbonamento.

Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.