15 consigli per bruciare più calorie anche fuori dalla palestra

15 consigli per bruciare più calorie anche fuori dalla palestra

Come aumentare i livelli di movimento durante la giornata

Le principali regole di uno stile di vita salutare sono davvero semplici.

Dall’alimentazione al movimento, ecco come comportarsi per vivere a lungo e in salute: non limitarti a bruciare grassi andando solamente in palestra, ma trasforma il tuo allenamento in uno stile di vita quotidiano.  Il fitness è senza dubbio un vero e proprio stile di vita, non esistono trucchi o scorciatoie ma solo impegno e dedizione, ma puoi scegliere di bruciare più calorie e innalzare il tuo metabolismo durante tutto l’arco della giornata, anche mentre stai lavorando o mangiando, mentre stai facendo tutte quelle azioni che compi naturalmente ogni giorno.

#1 Svegliati 30 minuti prima

Svegliati ogni giorno 30 minuti prima del solito e sfrutta questo tempo per un breve allenamento. Vedrai che non ti costa fatica perdere così poco tempo di sonno, ma nel giro di un mese già vedrai i risultati! L’ideale sarebbe concedersi una camminata o corsa al mattino, prima di colazione. In questo modo, si attiva al meglio il metabolismo e ci si prepara positivamente alla giornata che si va ad affrontare.

#2 Acqua e limone

Il primo gesto detox quotidiano, appena svegli, dovrebbe essere sorseggiare un bicchiere di acqua tiepida e limone spremuto fresco. Questo mix ricco di potassio e vitamina C, già usato con successo dalle nonne, è un portentoso rimedio per purificare l’organismo dopo eccessi alimentari (grassi animali, alcol, zuccheri, cibi confezionati, farine raffinate) e prepararlo a un dimagramento graduale ma duraturo. L’ideale è assumere acqua e limone almeno mezz’ora prima di colazione. Vi è poi la tendenza a pensare che si tratti di una bevanda acidificante, ma è vero l’esatto contrario. Infatti, il limone è un alimento basico che va, anzi, a contrastare problemi come l’acidosi (frequente, per esempio, nelle diete iperproteiche).

#3 Non saltare la colazione

La colazione è il primo pasto della giornata ed è fondamentale per la salute del proprio organismo. A volte, per via della fretta mattutina o per i ritmi di vita frenetici si pensa che saltare la colazione o prendere un caffè al volo sia sufficiente, tuttavia dedicare il tempo necessario alla colazione e consumare i giusti alimenti è importantissimo. La colazione non dovrebbe mai essere saltata! Quando le persone digiunano, in questo caso saltano la colazione, sono più affamate nel corso della giornata. Questo attiva le aree del cervello legate al meccanismo del premio e della ricompensa. In pratica, saltare la colazione attiva un meccanismo mentale che ci spinge a ottenere una ricompensa nel corso della giornata, ovvero a premiarci con cibi calorici e ricchi di zuccheri e grassi. Insomma, per perdere peso, meglio iniziare da una sana colazione!

#4 Sfrutta al meglio i lavori domestici

Secondo una ricerca americana fare le pulizie è un ottimo training per tonificarsi e dimagrire.

#5 Squat

Al supermercato, per prendere un prodotto in basso, fai uno squat.

Invece di inclinare la schiena, mentre sei davanti allo scaffale piega le ginocchia a 90 gradi spingendo i glutei all’indietro, come per sederti su una sedia invisibile. A questo punto puoi anche portare il busto in avanti e prendere ciò che ti serve: forse ti senti ridicola, ma stai facendo l’esercizio top per il tuo lato B.

#6 Cammina più che puoi

Parcheggiare l’auto a poche vie di distanza dal posto in cui devi andare è un valido metodo per smaltire più calorie. Cerca di camminare almeno 30 minuti al giorno per dare una scossa al tuo metabolismo in maniera semplice e sana.

Usa del tempo durante la tua pausa pranzo per fare una passeggiata rigenerante e brucia calorie, in un parco vicino al tuo posto di lavoro o nell’isolato. Se il clima è troppo freddo, puoi camminare anche nel tuo centro commerciale preferito!

#7 Usa le scale

Quando torni a casa, vai in ufficio o a scuola, invece di prendere l’ascensore usa le scale. Se stai a un piano troppo alto, impegnati a fare 2 o 3 piani prendendo le scale e dopo, procedi in ascensore. Le scale oltre a farti smaltire i chili di troppo, ti aiutano soprattutto a rassodare il lato B.

#8 Mangia più di frequente

Mangia poco ma spesso! Mangiare piccoli pasti nel corso della giornata, specialmente se non sono ricchi di zuccheri, mantengono il tuo metabolismo sempre attivo e pronto a bruciare calorie. Prediligi la frutta e la verdura di stagione.

#9 Mastica di più

Al posto di un piatto di pasta, ordina una bistecca. Masticare brucia calorie ed inoltre, mangiare proteine ti permette di intensificare la massa muscolare a beneficio della tua linea.

#9 Prediligi l’integrale

Per dimagrire, non è necessario eliminare dalla dieta ogni tipo di carboidrato. Anzi, i carboidrati sono necessari anche per perdere peso e mantenere un buon livello di energia psico-fisica. Ciò che conta è sceglierli “buoni”, dunque evitare farine raffinate e zuccheri semplici. Preferendo, invece, i cereali integrali. Introdurre nel menu quotidiano pasta e pane integrali (rispettando le giuste dosi), è un’ottima abitudine in grado di purificare a fondo l’organismo e sgonfiare la pancia. Tutto merito delle fibre. Quest’ultime, infatti, rallentano l’assorbimento degli zuccheri nel sangue (evitando i picchi glicemici) e, al contempo, riducono i livelli di colesterolo cattivo (LDL). Ma non solo: il giusto apporto di fibre facilita il corretto transito intestinale, liberando l’organismo dalle scorie e dalle tossine accumulate.

#10 Approfitta della pausa pranzo

Soprattutto quando la giornata lo permette, mangia un panino o un’insalata fuori dall’ufficio e approfittane per fare una bella passeggiata. Meglio ancora sarebbe andare a correre una mezz’ora in uno spazio verde vicino a lavoro e poi tornare in ufficio e mangiare qualcosa direttamente lì.

#11 Quando esci, cammina!

Quando esci con gli amici, invece di passare tutto il tempo seduto, concediti una passeggiata. Chiacchierando del più e del meno, il tempo passa prima. Potete anche fare un giro in bicicletta insieme oppure andare a correre. Fare una qualsiasi attività fisica insieme motiva molto di più.

#12 Esercitati quando ti lavi i denti

Non sprecare inutilmente tempo. I minuti che impieghi a lavarti i denti sfruttali. Schiena al muro e gambe flesse, come se tu fossi seduta su una sedia (che non c’è). Un esercizio che fa bruciare calorie e rinforzare le gambe.

#13 Dimentica il telecomando

Incredibilmente si possono bruciare calorie anche guardando la TV! Tieni lontano da te il telecomando e ogni volta che vuoi cambiare canale, alzati dal divano e fallo manualmente.

#14 Scegli bevande calde

Durante il giorno, bevi più volte al giorno delle bevande calde come tè, tisane, o caffè d’orzo senza zucchero, ti aiuteranno ad aumentare il metabolismo.

#15 Piccolo allenamento prima di dormire

Anche se affaticarsi troppo potrebbe non essere il modo migliore per essere certi di addormentarsi, ci sono diversi studi che suggeriscono che la regolare attività fisica è un buon modo per combattere l’insonnia. Chi soffre di insonnia produce una quantità maggiore di un ormone, la grelina, che ha il compito di segnalare al cervello lo stimolo della fame. Al contempo, l’insonne produce minori quantità di ormone della sazietà, ovvero la leptina. Il risultato è che si tende a mangiare di notte, ingrassando più facilmente e favorendo i picchi glicemici. Dormire bene e per un numero di ore sufficienti, quindi, rientra nelle abitudini necessarie anche alla perdita di peso e centimetri di troppo.

Ricordate però che mantenersi in forma deve essere una forma mentis e non un’esigenza del momento o legata solo alla stagione estiva. Non porta alcun vantaggio, sul lungo periodo, considerare lo sport come un obiettivo transitorio. L’attività fisica deve quindi trasformarsi in un’abitudine. Mantenersi in forma, attraverso piccoli gesti quotidiani, vi garantirà dei benefici evidenti che sarà possibile protrarre nel tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.