Mangiare sano e allenarsi, lo stile di vita ideale

Mangiare sano e allenarsi, lo stile di vita ideale

Conoscete il mix perfetto per una salute impeccabile? Consiste sicuramente nel mangiare sano e allenarsi con regolarità. Questo è lo stile di vita che può fare la differenza per tutti, incrementando i nostri livelli di energia, benessere e vitalità. Oramai, si tratta di un insieme di abitudini riconosciute come le migliori da moltissimi esperti nel settore della nutrizione, del fitness e non solo.

Molto spesso si sente dire che il corpo umano è come una macchina: presenta una serie di ingranaggi, che devono necessariamente collaborare tra loro per far sì che il sistema funzioni come dovrebbe. Due degli elementi fondamentali, che influenzano in maniera preponderante l’organismo umano e il funzionamento dei suoi ingranaggi, sono appunto l’alimentazione e l’attività fisica, e si rivelano due aspetti strettamente dipendenti l’uno dall’altro.

Di seguito, troverete alcune indicazioni generali, da conoscere per organizzare al meglio il vostro diario alimentare e le vostre sessioni di sport e attività fisica di vario genere.

Alimentazione: equilibrio e varietà per non farsi mancare nulla

Innanzitutto, bisogna dedicare un’attenzione particolare all’acqua. Quest’ultima è un elemento fondamentale per la nostra vita, e su questo non c’è dubbio, ma vi sono molte leggende metropolitane su questa particolare e semplice bevanda, che è opportuno sfatare. Innanzitutto, non ascoltate chi vi dice che “più acqua si beve, meglio è“, anche perché non è (del tutto) vero.

Infatti, sebbene entro certi limiti l’assunzione di acqua non rappresenti un pericolo per il corpo, è pur vero che esagerare può causare problemi nel breve e, soprattutto, nel lungo termine. In generale, il rapporto di acqua in ingresso e in uscita dal corpo deve essere pari ad 1, o leggermente in favore dell’acqua in ingresso. Solitamente, si consiglia di bere 2 litri di acqua al giorno, ma questo valore è dato da misurazioni medie: in effetti, è più adeguato dire che, in proporzione, si dovrebbe assumere 1 grammo di acqua per ogni kcal introdotta con gli alimenti. A questa quantità, bisogna aggiungere un supplemento quando si suda o fa caldo.

Lo scopo dell’alimentazione è poi quello di fornire energia e nutrienti fondamentali per lo svolgimento delle attività quotidiane e per il recupero delle forze in seguito ad un’attività fisica faticosa. Vien da sé che, se si svolge un’attività fisica leggera e non finalizzata alla crescita della massa corporea, non è necessario assumere moltissime proteine rispetto a quelle normalmente necessarie. Allo stesso modo, chi pratica uno sport molto stressante per i muscoli, deve reintegrare i livelli di proteine, portando in tavola i cibi giusti.

Oltretutto, dobbiamo considerare che l’alimentazione deve essere varia: mangiare alimenti diversi durante la giornata e variare i piatti settimanali, è un’attitudine che aiuta a coprire il fabbisogno di tutte le proteine, le vitamine, i minerali e i lipidi fondamentali per il benessere del nostro organismo. Per ottenere ulteriori chiarimenti, si può fare riferimento alla piramide alimentare.

Il tempo giusto per mangiare e praticare sport

I nutrizionisti non prendono in considerazione solo la quantità e la qualità degli alimenti assunti, ma anche la loro distribuzione nel tempo e, in particolare, “intorno” ad un’attività fisica. A tal proposito, si può distinguere la nutrizione pre-allenamento, finalizzata a fornire energia all’organismo, e quella post-allenamento, il cui scopo è quello di reintegrare le risorse perse.

In particolare, secondo molti nutrizionisti, è preferibile assumere carboidrati complessi circa 3 ore dell’allenamento: in questo modo, si dà il tempo all’organismo di degradare gli zuccheri da trasformare in energia, evitando così il picco glicemico.

Dopo l’allenamento, al contrario, si consiglia di assumere proteine ricche di aminoacidi essenziali (provenienti sia da legumi che da carne) e di reintegrare l’acqua e i sali minerali persi, anche attraverso la frutta (fresca e secca) e altri alimenti particolarmente ricchi di questi costituenti alimentari. Abbinare la corretta alimentazione all’allenamento è fondamentale. Pertanto, quando fate la spesa, non dimenticate di pensare al vostro benessere, nonché alle vostre prestazioni fisiche.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.