Combattere la cellulite con lo sport

Combattere la cellulite con lo sport

Le discipline più adatte e i segreti per riacquistare tonicità

La prova costume si avvicina e il desiderio di ottenere un corpo tonico, eliminando gli inestetismi della cellulite, ci spinge spesso a pensare alle diete drastiche e alle creme e ai sieri “miracolosi” come unici rimedi possibili.

La cellulite è un inestetismo che colpisce l’80 % delle donne. Si manifesta soprattutto in alcune parti del corpo come cosceglutei e fianchi, zone particolarmente sensibili agli estrogeni (ormoni sessuali femminili) che tendono a far ritenere i liquidi e ad accumulare grasso. Un’alimentazione squilibrata, così come l’essere sedentari, sono fattori che aggravano ulteriormente la comparsa della cellulite. Una corretta e costante attività fisica, invece, attiva la circolazione, favorisce l’ossigenazione cellulare, migliorando, di conseguenza, il tono muscolare.

Fare movimento, soprattutto se si conduce una vita sedentaria, è vitale per mantenere il corpo giovane e sano, ma esistono alcune attività che più di altre, si dimostrano più adattate a prevenire e combattere la cellulite.

Scopriamo insieme quali potrebbero essere alcune:

Aerobica

Contro la pelle a buccia d’arancia occorre praticare sport che stimoli la circolazione, ossigenando i tessuti. Per chi ama le discipline più conosciute, i comuni esercizi di aerobica, lavorando su tutta la muscolatura, aiutano l’ossigenazione dei tessuti, combattendo i depositi di grasso e rimodellando la silhouette. Gli inestetismi, di conseguenza, si faranno sempre meno evidenti e pian piano anche le cellule adipose cominceranno a sfaldarsi.

Corsa

Indicata soprattutto per chi ama gli sport fuori casa e all’aria aperta, la corsa favorisce la perdita di peso, rassodando gambe e glutei, rinforzando i muscoli e prevenendo eventuali problemi cardiocircolatori. Migliorare la circolazione attraverso la corsa vuol dire sostanzialmente combattere la principale causa della cellulite: la ritenzione idrica. Insomma, i motivi per cui vale la pena iniziare a correre sono davvero molti, soprattutto se si vuole arrivare preparati alla tanto temuta prova costume!

Striding

Ma se pensate che estenuanti corse giornaliere e in solitaria non facciano per voi, vi proponiamo una valida alternativa: lo STRIDING! Il programma di allenamento non consiste solo in una camminata o in una banale corsa su un comune tapis-roulant, ma integra a questi una serie di esercizi di rafforzamento delle gambe, articolati in sessioni di circa 40 minuti. Questi aspetti rendono questa disciplina, non solo particolarmente originale e diversa dal solito, ma anche un’ottima alleata contro la pelle a buccia di arancia.

Fitboxe

Attraverso questa disciplina che mixa l’aerobica con le arti marziali e gli sport da combattimento, prendiamo concretamente a pugni e calci gli inestetismi della odiata cellulite!

A ritmo di una musica sempre più coinvolgente, la fitboxe è un mix di benessere ed energia che consente al corpo di tonificarsi, bruciando calorie e migliorando globalmente la forma fisica. Praticare questa disciplina vuol dire allenare tutti gli arti, superiori ed inferiori, addominali e pettorali. Ciò determina l’aumento della propria resistenza, il miglioramento della propria coordinazione, un sviluppo della flessibilità e del potenziamento muscolare per ottenere un corpo allenato e tonico.

Spinning

Per tutti quelli che hanno sperimentato la noia della cyclette, la nostra alternativa si chiama Spinning! Si tratta di un’attività aerobica di gruppo arrivata in Europa dall’America a metà degli anni Novanta, che integra la pedalata a varie velocità con le tecniche di concentrazione derivate dal training e abbinata a diversi ritmi musicali. È proprio la musica a determinare la rapidità della spinta sul pedale che favorisce un elevato dispendio calorico. Questa tecnica d’allenamento presenta delle varianti rispetto alla metodica originale, prevedendo in alcuni casi anche il coinvolgimento degli arti superiori (pure tramite piccoli carichi). Queste caratteristiche consentono allo spinning di rientrare di diritto nella categoria degli sport anticellulite!

Nuoto

Praticare una disciplina come il nuoto aiuta a rassodare e tonificare il corpo, combattendo così la cellulite. Grazie all’azione dell’acqua, che favorisce la circolazione, possiamo lavorare davvero su tutto il nostro corpo ottenendo un invidiabile rimodellamento della silhouette.

Ballo

Anche il ballo rientra di diritto tra le discipline che aiutano a tonificare il proprio corpo. Un ottimo alleato per bruciare calorie divertendosi a ritmo di musica. La musica è in grado di coinvolgere mente e corpo, rendendo la danza da un lato, un perfetto antistress, e dall’altro, un ottimale mezzo per sconfiggere gli odiati inestetismi.

Insomma, nonostante questi siano solo alcuni dei diversi sport praticabili per combattere la cellulite, la scelta è davvero vasta. Ma qualsiasi sia l’attività che reputiate più idonea per voi, ricordate sempre di affiancare allo sport un corretto e sano stile di vita! Occorre seguire una dieta sana ed equilibrata, ricca di vegetali e fibre, evitando cibi ricchi grassi; fondamentale è bere molta acqua durante la giornata, astenendosi dal consumo di alcolici. Seguendo questi pochi ma utili consigli, potrete non solo prevenire l’insorgenza della pelle a buccia di arancia, ma soprattutto combatterla e ridurla drasticamente.

Insomma, l’estate sta arrivando e conviene non farsi trovare impreparate!

E voi, cosa state facendo per rimettervi in forma?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Messenger icon
Siamo in chat, contattaci!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.